Giostra del Saracino di Sarteano del 15 agosto 1993

 

Contrada vincente: SAN LORENZO
Giostratore: Vincenzo Crociani
Cavallo: Gaia
Capitano: Claudio Morgantini

 

Il Palio

Autore: Giuseppe Lancia

 

I punti delle carriere in ordine di Tratta

 
I carriera
II carriera
III carriera
IV carriera
V carriera
Totale
San Bartolomeo
Giostratore Fabio Tamagnini
Cavallo Rubino
Capitano Antonello Patrizi
stoccata valida
stoccata non valida
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata non valida
2
San Lorenzo
Giostratore Vincenzo Crociani
Cavallo Gaia
Capitano Claudio Morgantini
stoccata valida
stoccata valida
stoccata valida
stoccata valida
stoccata non valida
4
Santissima Trinità
Giostratore Claudio Rossi
Cavallo Nuvola
Capitano Mario Banchi
stoccata valida
stoccata non valida
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata valida
3
San Martino
Giostratore Claudio Betti
Cavallo Marta
Capitano Sergio Cappelletti
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata valida
3
Sant'Andrea
Giostratore Loredano Mazzuoli
Cavallo Giusy
Capitano Marcello Ciaccioni
stoccata non valida
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata non valida
stoccata non valida
1

 

Provaccia del 14 agosto

San Bartolomeo
stoccata non valida
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata valida
stoccata valida
3
stoccata non valida
3
San Lorenzo
stoccata non valida
stoccata non valida
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata non valida
1
spareggio 2° posto
Santissima Trinità
stoccata valida
stoccata valida
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata non valida
3
stoccata non valida
3
San Martino
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata non valida
2
 
Sant'Andrea
stoccata valida
stoccata non valida
stoccata valida
stoccata valida
stoccata valida
4

Viene effettuata una carriera di spareggio tra San Bartolomeo e Santissima Trinità per decretare il secondo posto

Entrambe le Contade falliscono e i due Capitani si accordano per non proseguire ad oltranza

 

Premio Corteggio: San Lorenzo

Premio Sbandieratori e Tamburini: Sant'Andrea